Corso Integrato di Osteopatia viscerale


Il corso è organizzato in  4 stage  

Anatomia topografica e semeiotica. Diagnosi e trattamento delle disfunzioni dell’ apparato digerente

Anatomia topografica e semeiotica. Diagnosi e trattamento delle disfunzioni dell’ apparato urogenitale

Anatomia topografica e semeiotica. Diagnosi e trattamento delle disfunzioni dell’ apparato toraco pleuro-polmonare e cardiaco

Il corso si propone di fornire una preparazione in osteopatia viscerale con strumenti  razionali e pratici  per il trattamento delle disfunzioni  fasciali viscerali; fornire tecniche di integrazione con il sistema muscolo-scheletrico attraverso un’attenta valutazione semeiotica per un efficace trattamento mirato, fornire  un addestramento alla corretta esecuzione di tali tecniche, riconoscendo precise indicazioni e limiti al trattamento. L’impostazione di base segue i principi ispiratori della scuola di Barral , con integrazioni legate alla esperienza del docente .

Direttore del Corso : Dott. Johannes Mayer,
Clinic. Ass. Prof. Osteopathy OUHCOM Athens/Ohio/USA
già Presidente EROP ( Registro Europeo Medici Osteopati)
già Presidente DGOM (Scuola di Osteopatia in Germany )

Come tutti i Corsi IITM , ha un’impronta prettamente pratica , dalla valutazione globale attraverso l’ascolto generale si passa all’ascolto locale ed ai test di inibizione e quindi allo studio di tutte le manovre per ogni singolo viscere .
Le manovre vengono ripetute dagli studenti con supervisione del cocente che conferma o meno la diagnosi effettuata.
La parte pratica è sempre preceduta dall’anatomia topografica essenziale per la pratica ed accompagnata dai riferimenti di clinica medica.
Il materiale didattico viene inviato in anticipo per prepararsi alle lezione e concentrarsi al corso soprattutto sull’acquisizione delle capacità manuali. Al termine dello stage viene consegnato il DVD contenete tutta la parte pratica per rivedere le manovre per praticarle correttamente.